Divieto di transito alle auto davanti alle scuole



E' partito da qualche settimana un progetto di cui si è discusso poco, ma secondo me molto importante. Si chiama "Scuole car free" ed è una sperimentazione lanciata dal Comune di Milano che impone il divieto di transito alle auto davanti alle scuole. Un'iniziativa che arriva dopo i tragici episodi avvenuti negli ultimi tempi, come ad esempio quello di Lodi.

A Milano si è iniziato con i primi tre istituti di via Palermo (Zona 1), via Casati (Zona 3) e via Rasori (Zona 7). Qui non è più possibile transitare dalle 8.15 alle 8.45 e, in via Palermo e via Rasori, anche dalle 16.15 e le 16.45. Gli accessi sono presidiati dai Vigili di quartiere e le uniche deroghe previste riguardano biciclette, residenti, veicoli di soccorso o che trasportano persone con disabilità.

Il progetto, a partire dal prossimo anno scolastico, verrà ampliato a un’altra decina di scuole, che si stanno individuando attraverso incontri con i Consigli di Zona. Le strade su cui può essere sperimentato il progetto ‘Car Free’ devono essere innanzitutto locali, non attraversate da mezzi del trasporto pubblico e, preferibilmente, a senso unico. L’intenzione, una volta che il progetto sarà a regime, è di realizzare un logo da esporre all’entrata delle scuole e lungo i percorsi di avvicinamento per dare riconoscimento alle strade scolastiche e per valorizzare l’impegno del quartiere coinvolto nel progetto.

A noi sembra una bellissima idea. E voi? Cosa ne pensate?

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: