Al Parco Sempione arriva la connessione wi-fi gratuita


Wi Fi a Milano libero e gratuito? Difficile e laborosioso, almeno per il momento. Escludendo le biblioteche e alcuni spazi espositivi (qui trovate l'elenco), navigare gratis rimane un'impresa non da poco.

C'è la rete pubblica WiMi, attiva sull’asse Cairoli – Duomo – San Babila, nell'area di San Siro, nel parco di Villa Scheibler e nelle piscine Lido e Argelati. Ci si registra e si naviga massimo un'ora al giorno. Qualcuno di voi la usa?

Poi ci sono le iniziative private. L'antesignana fu nel quartiere Ortica, coperta dal segnale che allora era base dei Green Geek, ricordate? Poi venne piazza Cadorna, coperta grazie ad un'iniziativa di Wired. Poche, tutte di durata limitata.

E da domenica finalmente il Parco Sempione sarà coperto da segnale wi fi. Si potrà navigare gratis con il proprio dispositivo mobile grazie a Happy WiFi, un portale di intrattenimento. Con un precedente al Parco del Valentino di Torino, questa iniziativa coprirà il 65% circa dell’area totale del Sempione, almeno per il momento.

Attualmente, il servizio sarà in grado di supportare 200 connessioni in contemporanea, ma si prevede un rinforzino. Per navigare è sufficiente attiva il segnale wireless sul proprio dispositivo, collegarsi al portale di Happy WiFi e inserire numero di telefono, indirizzo email e una password. In tempo reale si avrà subito libero accesso alla rete, mentre un sms confermerà la validità della registrazione.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: