Metro Linea 5, ancora un rinvio. La tratta Zara - Bignami aprirà a dicembre 2012 (forse)

Ancora un rinvio per l'inaugurazione della metropolitana color Lilla di Milano, la tratta Zara - Bignami non entrerà in funzione prima di dicembre.La linea 5 della Metropolitana di Milano, quella identificata dal colore Lilla, non verrà inaugurata prima di dicembre. La tratta Zara - Bignami, con i lavori già ultimati e le stazioni pronte, è ancora in attesa dei collaudi e degli ultimi ritocchi. I ritardi sono imputabili al consorzio di imprese che vinse l'appalto e avviò la costruzione nel 2007. 32 mila euro al giorno, a tanto ammonta la cifra che dovrà essere versata a titolo di indennizzo al Comune, a conti fatti un milioncino di euro che certo non dispiacerà vedere entrare nelle casse di Palazzo Marino.

L'apertura della tratta era inizialmente prevista per settembre, le prime notizie di uno slittamento ne avevano portato l'inaugurazione a metà novembre, ma ormai è già chiaro che anche questa scadenza non potrà essere rispettata. Non si tratta ancora di un ritardo inaccettabile, ma qualche preoccupazione è più che giustificata soprattutto guardando avanti, alle altre due tratte, quelle che dovrebbero collegare Zara a San Siro passando da Garibaldi.

I lavori sono iniziati nel 2010, la dead line è rappresentata dall'Expo del 2015, ma la situazione è complicata dal taglio ai finanziamenti arrivato dal Governo Monti che rischia di allungare i tempi e di far fallire l'obiettivo. Si attendono nuove anche sul progetto della Linea 4: la "Blu" che nel 2018 dovrebbe collegare San Cristoforo con l'Aeroporto di Linate, è attesa per il 2012 nella prima tratta fra Linate e la stazione Forlanini. Si tratta, come ovvio, di un'opera strategica (l'aeroporto cittadino è privo di un collegamento al sistema ferroviario). Gli scavi veri e propri sono iniziati nel luglio di quest'anno, c'è molto da lavorare.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: