Sabato si festeggia il ventennale di Critical Mass


7300 giorni or sono alcuni sparuti ciclisti mettevano in piedi a Frisco la prima massa critica. Da SF l'idea è cominciata a circolare in tutto il mondo e con cadenza regolare gruppi di persone hanno iniziato a riprendersi le strade in bicicletta. A Milano succede il giovedì sera con partenza da Piazza Mercanti. A febbraio scorso Milano ha festeggiato 10 anni di critical meneghina, noi c'eravamo (sopra una foto del reportage).

Per celebrare i vent’anni di massa critica mondiale si fa come solito: si prende la bici, ci si ritrova al punto stabilito e si parte, tutti insieme, per le strade cittadine. Un'invasione pacifica che scombussolerà il traffico veicolare. Milano e la sua massa critica non si sottraggono alla missione: impedire a tutti di dimenticarsi che la bicicletta è in grado di ridare vita alle strade e alla gente. Automobilisti del sabato siete avvisati.

Per ricordare che se pedalare è una scelta, poterlo fare senza doversi arrabbiare/ferire/spaccare è un diritto. La nostra dovrà essere una partecipazione ciclonica perché Milano può e deve svegliarsi e cambiare. Sabato 29 settembre Critical mass Vent’anni sono abbastanza, ore 15 piazza Graziano Predielis (già piazza Mercanti).

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: