Milano Ristorazione (ri)apre alla cucina etnica

Non sarà il giro del mondo in 80 ricette, ma i nostri figli potranno assaggiare - accanto alla pizza e agli spaghetti pomodoro e basilico - anche riso alla cantonese e cous cous con verdure. E' il progetto per il 2013 di Milano Ristorazione, la società che per conto del Comune di Milano gestisce la mensa di oltre 400 scuole cittadine, dalla materna alle scuole medie: nel corso del nuovo anno scolastico gli alunni milanesi potranno quindi approcciarsi a ricette provenienti da altre tradizioni gastronomiche, mentre i numerosi studenti stranieri potranno ritrovare parte delle loro radici.

Spiega Gabriella Iacono, presidente di Milano Ristorazione:

Pensiamo di partire dal 2013 con una sperimentazione, coinvolgendo anche le comunità straniere sia per istruire i nostri cuochi sulle corrette modalità di preparazione, sia per fare in modo che questa iniziativa diventi l'occasione di familiarizzare con culture diverse

Il cibo come strumento di integrazione quindi, e anche un percorso quasi obbligato, se consideriamo che il numero dei bambini stranieri tra i banchi di scuola va esponenzialmente aumentando ogni anno. La quota media di stranieri nelle scuole milanesi è del 25 per cento, ma ci sono decine di istituti dove si sale fino al 40 per cento e oltre. Esempio emblematico la primaria di via Paravia, la più multietnica della città, con classi composte quasi esclusivamente da figli di immigrati.

La città di Milano aveva già intrapreso questa strada nel 2000, quando era stata deciso di celebrare alcuni giorni di festività straniere onorandole con piatti tipici di quei posti. Tuttavia, l'iniziativa non era stata appoggiata dalla giunta Moratti, che nel 2009 aveva ripristinato lo status quo, non lasciando spazio ai cambiamenti nel menù. Ora invece Milano Ristorazione è pronta a far ripartire il progetto, molto ben accolto dalle comunità straniere, che vedono in tale progetto i primi passi verso un maggiore livello di integrazione.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: