Fuori dal Tunnel...

Tunnel Sound Station

No, il titolo di questo post non vuole essere una citazione di Caparezza, piuttosto vuole affermare che fuori dal Tunnel di Via Sammartini 30 tornerà ad esserci il più classico degli affollamenti notturni. Ebbene si, lo storico locale milanese riapre i battenti dopo cinque anni di serrata. Il locale si era guadagnato un'ottima fama verso la fine degli anni '90 e terminò in modo quasi improvviso l'attività nel 2001. Il Tunnel non era e non sarà una discoteca come tutte le altre, si propone, infatti, di essere una via di mezzo tra Centro Sociale e locale commerciale. Un misto quindi tra musica underground, sperimentale e a volte di nicchia, ed esigenze del grande pubblico.

Tunnel Sound Station, questa la dicitura completa, ha riaperto settimana scorsa e oggi dà il via alle danze con una serata di ottima club culture. Sul palco Chris Vogado e Neil Combstock a.k.a. Zero db per presentare il loro disco “Bongos, Bleeps & Basslines”, edito da Ninja Tune. Jazz, hip hop, bossanova e spolverate di elettronica dalle 22, ingresso 10 euro.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: