Occhio al Cap, le vie di Milano cambiano

Il 10 per cento delle strade italiane avrà un nuovo Cap - codice di avviamento postale - e una parte dei cambiamenti riguarda proprio Milano.

Innanzitutto - comunicano le Poste - vanno in pensione per le 27 città suddivise in zone, i "Cap generici", in pratica il vecchio 20100 per Milano. Da domani in poi sarà necessario scrivere il cap preciso sulla busta, pena il richio che la corrispondenza non arrivi a destinazione.

Stanno per cambiare alcuni cap, ma secondo Poste Italiane i residenti delle zone interessate sono già stati avvisati.

Per chi avesse dubbi, oltre all'opuscolo apposito, c'è la consultazione sul sito delle Poste, il CercaCap.

  • shares
  • Mail