Mappa dei cimiteri milanesi


Visualizza Cimiteri milanesi in una mappa di dimensioni maggiori

Un bel post cimiteriale ci vuole, non trovate? Almeno oggi, 2 novembre, Giorno dei Morti per la Chiesa Cattolica, vale la pena, anche se non si è religiosi, di approfondire la conoscenza con quei luoghi dove volenti o nolenti andremo a finire tutti. Troppo macabri? Proviamo allora a trattare l'argomento-cimiteri dal punto di vista istituzionale (che è sempre l'approccio giusto per stemperare ogni slancio emotivo).

Fin dagli esordi di questo blog, abbiamo parlato dei casi di vandalismo e furti che colpiscono i cimiteri (dappertutto, non solo a Milano); ora il Comune interviene massicciamente per rendere i campisanti luoghi più sicuri.

L'affluenza giornaliera negli otto cimiteri cittadini è altissima ed è giusto che chi va a mettere un fiore sulla tomba dei propri cari non si trovi al brutta sorpresa di un vaso rubato o di una lapide imbrattata. I furti di rame vanno per la maggiore da un po' di anni a questa parte, ma le nuove telecamere al Maggiore (22 per una spesa di 150mila euro) e al Lambrate (15 telecamere per una spesa di 31mila euro), i due cimiteri più grandi insieme al Monumentale, saranno un ottimo deterrente nei confronti dei malintenzionati.

Il Comune ha stanziato anche fondi per alcune opere di manutenzione, per esempio alla rete idrica al crematorio di Lambrate, alla pavimentazione dell’ingresso del Maggiore e al condotto fognario del Monumentale.



Qui di seguito la scheda ufficiale del Comune sui cimiteri cittadini:


    SCHEDA SUI CIMITERI DI MILANO

    Cimitero Maggiore: è il più grande cimitero della città. Ha una superficie
    complessiva di 678.624 mq di cui 80.000 destinati a verde. All’interno della
    struttura sono presenti una chiesa per le celebrazioni religiose e una camera
    mortuaria. La sicurezza dei visitatori è garantita da un sistema di telesoccorso
    mediante colonnine SOS, installate nei campi, nei reparti colombari e negli
    ossari.
    Dati: fosse n. 80.397; colombari n. 24.651; cellette ossario n. 429.872;
    cellette cinerario: n. 25.697; tombe di famiglia: n. 20.428 posti salma; n.
    33.814 spazio resti; n. 83 spazio ceneri

    Cimitero Monumentale: ha una superficie complessiva di 245.000 mq, con una
    superficie a verde di 20.000 mq.
    Al suo interno vi sono reparti speciali destinati alle persone di culto ebraico e/
    o alle persone non cattoliche. Esiste, inoltre, un museo interno con accesso
    libero e gratuito. E’ presente una camera mortuaria ed una chiesa. E’
    installato un sistema di telesoccorso con colonnine S.O.S.
    Dati: fosse n. 154; colombari n. 16.462 ; cellette ossario n. 44.217; cellette
    cinerario: n. 8.737; tombe di famiglia: n. 85.417 posti salma; n. 128.250
    spazio resti; n. 156 spazio ceneri.

    Cimitero di Lambrate: si estende su un'area di 230.000 mq con una superficie
    a verde di 30.000 mq. Si caratterizza per la sua natura di “cimitero giardino”.
    Sono presenti una chiesa e una camera mortuaria. Esiste un reparto
    destinato alla sepoltura dei defunti di religione islamica. Sono installate
    colonnine S.O.S. per le segnalazioni di urgenze ed emergenze.
    Dati: fosse n. 19.883; colombari n. 5.401; cellette ossario n. 45.392; cellette
    cinerario: n. 2.335; tombe di famiglia: n. 5.312 posti salma; n. 9.564 spazio
    resti; n. 74 spazio ceneri.

    Cimitero di Bruzzano: ha un’estensione di 195.000 mq di cui 35.550 mq
    a verde.Esiste un reparto riservato ai defunti di religione islamica. Sono
    presenti: una chiesa per la celebrazioni religiose, un tempio civile dedicato
    alle commemorazioni civili, ed una camera mortuaria. Sono installate
    colonnine S.O.S. per le segnalazioni di urgenze ed emergenze.

    Dati: fosse n. 20.485; colombari n. 8.285; cellette ossario n. 44.752; cellette
    cinerario: n. 458; tombe di famiglia: n. 2.921 posti salma; n. 5.605 spazio
    resti; n. 34 spazio ceneri.

    Cimitero di Chiaravalle: si estende su un'area di 82.000 mq con una superficie
    a verde complessiva di 17.500 mq. Al suo interno ci sono una chiesa per
    le celebrazioni religiose e una camera mortuaria. E’ installato un sistema di
    telesoccorso con colonnine S.O.S.
    Dati: fosse n. 7.867; colombari n. 2.722; cellette ossario n. 25.792; cellette
    cinerario: n. 52; tombe di famiglia: n. 2.506 posti salma; n. 4.843 spazio resti.

    Cimitero di Baggio: si estende su un'area di 37.500 mq con una superficie a
    verde complessiva di 6.000 mq. All’interno della struttura ci sono una chiesa
    per le celebrazioni religiose e una camera mortuaria. E’ installato un sistema
    di telesoccorso con colonnine S.O.S.
    Dati: fosse n. 5.216; colombari n. 680; cellette ossario n. 16.886; cellette
    cinerario: n. 68; tombe di famiglia: n. 457 posti salma; n. 847 spazio resti.

    Cimitero di Greco: ha un’estensione di 38.000 mq di cui 2.200 mq destinati a
    verde. All’interno della struttura esiste una chiesa e una camera mortuaria. E’
    installato un sistema di telesoccorso con colonnine S.O.S.
    Dati: fosse n. 4.107; colombari n. 920; cellette ossario n. 31.001; cellette
    cinerario: n. 310; tombe di famiglia: n. 978 posti salma; n. 1.601 spazio resti;
    n. 1 spazio ceneri.

    Cimitero di Muggiano: è un cimitero di piccole dimensioni (10.000 mq)
    prevalentemente legato al vecchio comune di Muggiano che, nel 1869, è
    stato inglobato nell’allora Comune di Baggio, ora quartiere a nord di Milano.
    E’ installato un sistema di telesoccorso con colonnine S.O.S.
    Dati: fosse n. 146; cellette ossario n. 533; tombe di famiglia: n. 1 spazio resti.

  • shares
  • Mail