Manifestazione del 1 Maggio a Milano

Euro May Day 2007Nel giorno della festa dei lavoratori l'Italia si dividerà in due, tra Milano e Roma. A Roma, il classico concertone in piazza San Giovanni (su 06blog ne hanno parlato qui e qui). E a Milano con ben due manifestazioni: una al mattino, organizzata dai sindacati confederali (partenza alle 10 da Porta Venezia, fino a Piazza Duomo). E l'altra, nel pomeriggio, più famosa e di respiro europeo, organizzata da Cub (confederazione unitaria di base) e Chain Workers (un gruppo vicino al centro sociale La Pergola), nel pomeriggio, la famosa MayDay Parade contro il precariato (Partenza alle 15 da Piazza XIV Maggio, fino a Piazza Castello). Per la Euro May Day parade sono attesi decine di carri che diffonderanno musica durante il corteo. Tra i DJ sono previsti Dave Watts e Aki, SpazioPetardo, I-Tal Sound, Face e tanti altri. Ma la manifestazione mlanese non è solo musica, come lo stesso comunicato ufficiale ricorda:

Siamo precari, parasubordinati, interinali. Lavoriamo part-time, a termine, in collaborazione, in apprendistato, in cooperativa, in subappalto. Siamo in affitto e a scadenza. Le imprese ci ingoiano, ci sfruttano, ci intimidiscono, sconvolgono i nostri affetti e i nostri tempi di vita, occupano le nostre menti, e poi ci sputano via non appena si sente aria di recessione. Siamo la maggioranza di quelli che entrano nel mercato del lavoro. Ma non abbiamo voce e siamo invisibili.

Insomma, col passare degli anni, Milano è sempre più il simbolo delle rivendicazioni per i cosiddetti "lavoratori atipici" e per il precariato sociale, in contatto con le "sorelle" manifestazioni che sempre domani si terranno a Parigi, Buenos Aires, Sao Paulo, Norwich, Barcellona. A seguire il video di Frenz80 della EuroMayDay dello scorso anno.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: