Games Week 2012: da domani a Milano l'invasione dei videogiocatori

gamesweek 2012

Negli anni '90 Gli appassionati di videogames si ritrovavano allo SMAU, ingolfando i padiglioni della Fiera fino a farli scoppiare, carichi di depliant, adesivi e gadgettini vari. I "veri nerd", quelli che allo Smau ci andavano perché volevano davvero vedere le ultime novità nel campo dell'informatica, andavano su tutte le furie. Poi gradualmente il "Salone Macchine e Attrezzature" per l'Ufficio è tornato a occuparsi di tematiche più affini al suo spirito originario e i gamers sono stati lasciati senza un punto di riferimento, in una parola: scaricati.

Dopo quasi dieci anni il vulnus è riparato: dall'anno scorso Milano ospita il Game Week (in realtà è una tre giorni), fiera dedicata esclusivamente al videogioco, dove gli orfani della vecchia SMAU e i più giovani che là non erano mai stati, possono slogarsi le falangi sul game pad e organizzare gli acquisti da consolle per l'anno successivo.

Quest'anno, da domani a domenica nei padiglioni della Fiera Milano City, si svolge la seconda edizione e Gamesblog la seguirà nei minimi dettagli.

I nostalgici dei lanci di gadget a pioggia potranno essere risarciti di troppi anni di privazioni. Per scaldarci un po', rimanendo in argomento, visto che EA Sports sarà uno degli espositori, ecco un video tutorial per imparare a pronunciare giusto il nome di un grande produttore mondiale di videogiochi. Ma non è finita qui, perché sarà facile per voi ritrovare in questi due minuti e mezzo un fondamentale manuale di vita, per tirare fuori l'aggressività quando serve e essere dei vincenti là, nella giungla d'asfalto.

  • shares
  • Mail