Opere pubbliche a Milano: approvati dalla Giunta 50 progetti di riqualificazione

Buone notizie sul fronte lavori pubblici. Sono stati approvati oggi 50 progetti che, tra preliminari e definitivi, riguardano 36 opere per un totale di circa 89 milioni di euro. Ci sono anche altri progetti, per un un totale di oltre 77 milioni di euro, che saranno approvati nelle prossime settimane e finanziati grazie alle ridevoluzioni di mutui precedenti. Ancora altri interventi, per un totale di 31 milioni e 600 mila euro, che riguardano invece l’integrazione o la modifica di opere già finanziate in precedenza. Così l’assessore ai Lavori pubblici Lucia Castellano

Abbiamo lavorato molto in questi mesi per rispondere alle esigenze della città e dei cittadini. Uno sforzo che, in un momento di risorse scarse, abbiamo indirizzato soprattutto alle periferie, prevedendo maggiori fondi per la mobilità sostenibile e la sistemazione delle strade, per la riqualificazione di stabili e alloggi popolari e per la bonifica delle scuole dall’amianto, a partire da nidi e materne.

Tanta carne al fuoco; un lungo elenco che riassumeremo. Se volete dare un'occhiata più apporfondita c'è l'apposita pagina del Comune. Buona parte è andata alla Mobilità e Verde, con la sistemazione e la creazione di piste ciclabili, la realizzazione di Nuove ‘Zone 30’ in quartieri periferici e semicentrali, posti auto e stalli per biciclette, il nuovo parcheggio d’interscambio di Comasina M3, la piantumazione di nuovi alberi e aiuole e il risanamento e la messa in sicurezza della galleria tra stazione Piola e stazione Lambrate M2.

In bilancio Fondi alle scuole milanesi per interventi urgenti, come la bonifica dall’amianto di nidi e materne comunali (sono state già bonificate 13 scuole, sono in corso interventi in altri 2 istituti e altri 4 sono già previsti e pronti a partire nei prossimi mesi), nonchè messa in sicurezza e adeguamento.

In più un apposito stanziamento per l’abbattimento della scuola di via Pisa, il rifacimento delle coperture della scuola elementare di via San Colombano e del complesso scolastico di via Circo-Cappuccio-Cardinal Massaia-Sant’Orsola. Tra gli interventi anche la riqualificazione del Parco Trotter, grazie ad uno stanziamento di 11 milioni di euro di cui 8 cofinanziati.

Nel capitolo Casa e Demanio, trovano spazio il risanamento dello storico quartiere popolare ‘Umanitaria’ di Via Solari 40 e la sistemazione di case e spazi demaniali (8 milioni di euro). E grazie a un milione e mezzo di euro, sarà possibile intervenire sulla Galleria Vittorio Emanuele per il ripristino e la sistemazione del complesso monumentale.

Infine 5 milioni di euro sono stati poi stanziati per la manutenzione straordinaria di biblioteche e musei e per interventi al Piccolo Teatro. Altri 6 milioni di euro per la manutenzione dei cimiteri cittadini. Per gli impianti in carico allo Sport, 1.200.000 euro. E 3 milioni e mezzo di euro per la riqualificazione delle residenze e degli immobili destinati a servizi per anziani e disabili.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: