Corso Buenos Aires diventa isola pedonale?

corso buenos aires

Chi non si è mai trovato durante il week end a fare un passeggiata, magari accompagnata da un pò di shopping, in Corso Buenos Aires? Nessuno credo. Ogni milanese ha provato almeno una volta cosa significa camminare sui marciapiedi sovraffollati dell'artieria milanese e cosa vuol dire dover zigzagare tra scooter posteggiati sui marciapiedi, bancarelle abusive e persone intente ad osservare vetrine. Un vero inferno. Tanto più che la presenza delle macchine non permette di mettere nemmeno un piede giù dal marciapiede, pena la gambizzazione. Ebbene, c'è chi ha deciso di dare una svolta a tutto ciò.

Citiamo dall'ansa:

"Duemila persone chiedono la 'pedonalizzazione' di corso Buenos Aires, a Milano, la domenica. Lungo il corso, la strada principale di collegamento tra il centro citta' e il nord, transitano ogni giorno oltre 80mila persone a piedi, in auto, in bicicletta, in moto, con i mezzi pubblici."

A chidere la pedonalizzazione è il Comitato Venezia-Buenos Aires e non solo, vorrebbe anche una pista ciclabile lungo tutto il corso. La proposta è stata avanzata, ora non resta che aspettare...certo le piste ciclabili le stiamo aspettando da venticinque anni, ma vabbé la speranza è l'ultima a morire, prima che le facciano probabilmente facciamo in tempo a morire noi.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: