Da lunedì si parte con la raccolta differenziata dell'umido

Un paio di mesi fa molti di noi si sono trovati davanti all’uscio di casa un cestino marrone, un rotolo di sacchetti biodegradabili e una lettera con le istruzioni da parte dell’Amsa che avvisava l’entrata in vigore, di lì a poco, delle nuove regole di smaltimento dell’umido.

E il fatidico momento è infine giunto: lunedì comincia ufficialmente la raccolta differenziata dell’umido. I contenitori si moltiplicano: umido, indifferenziato, carta, plastica e alluminio. Vetro a parte. Apripista per la nuova raccolta saranno gli abitanti dell’area sud-ovest di Milano, corrispondente all’intera Zona 6, e parte delle Zone 1,5 e 7.

Posto che Milano è sempre stata una città virtuosa sulla questione della gestione dei rifiuti, e che, inoltre, quest’ulteriore divisione consente un notevole risparmio energetico oltre alla riduzione dei rifiuti inceneriti, bisogna solo escogitare qualche accorgimento, adattarlo alle vostre case, così da evitare che gli ormai numerosi cestini dei rifiuti passino allo status successivo di “coinquilini”.

Nel caso abbiate un balcone o anche solo un piccolo sfogo all’aperto potreste sbatterci fuori tutto quello che ingombra in casa, e se lo spazio lo concede si potrebbe pensare di utilizzare sacchetti molto più capienti – come quelli dei bidoni – per plastica e carta, così continuerete ad avere come onere la gestione quotidiana della “sola” spazzatura di umido e indifferenziata. Ricordatevi però che la carta, così come il vetro, va smaltita senza sacchetti di plastica.[caption id="attachment_14253" align="alignleft" width="432"] Raccolta differenziata[/caption]

Per quanto invece riguarda l’umido, che poi a conti fatti è anche quello che perde liquidi disgustosi e emana odori spiacevoli, non c’è nulla che tenga: la soluzione migliore rimane quella di liberarsene quotidianamente. Anche perché è troppo comodo averlo sotto il lavandino, soprattutto considerando che è lì che bisognerà gettare da lunedì i rifiuti di cucina.

Foto: Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: