Sciopero dei mezzi pubblici giovedì 29 novembre e sciopero nazionale ferroviario il 30

Niente di meglio che iniziare la settimana con la notizia di uno sciopero, nevvero? Questa volta vogliamo avvertirvi con largo anticipo, di modo che nessuno di voi si scordi che giovedì 29 novembre c'è sciopero dei mezzi indetto dal sindacato Cobas-Cub, in tutte le città italiane. A rendere la notizia ancora più indigeribile ci sono le previsioni meteo. Indovinate un po' cosa dicono? Che pioverà ovviamente. Sciopero + pioggia uguale caos assicurato.

Ma le sciagure non finiscono qui: dalle 21 di giovedì scatterà lo sciopero ferroviario; treni a rischio fino alle 21 di venerdì 30, su tutto il territorio nazionale. Per i pendolari si preannuncia un fine settimana di passione e forse potrebbe essere vincente la scelta di prendersi 2 giorni di riposo.

A Milano l'astensione dal lavoro è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Come le altre volte Area C sarà sospesa per tutta giornata. Vista la concomitanza con l'inizio dello sciopero ferroviario previsto dalle ore 21, la linea 924 (Segrate-Lambrate FS) e la linea 121 (San Giuliano Milanese-San Donato) effettueranno, a partire da quest'orario, servizio regolare.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: