Premiate le 10 app "under 35" più innovative a seguito del concorso indetto da Regione Lombardia

02 blog porta bene. Lo pensiamo noi, lo pensano anche gli sviluppatori di Read It, l'app per cellulari Android che permette di ricercare i libri nelle biblioteche lombarde indicizzate OPAC. Qui trovate l'intevista che avevamo fatto al team composto ai 3 studenti del Poli in occasione del lancio.

Siamo forse stati preveggenti? Di sicuro non potevamo sapere che l'app ReadIT avrebbe vinto, oggi, il concorso OpenApp Lombardia, iniziativa lanciata dalla Regione Lombardia, che ha permesso di realizzare applicazioni per dispositivi mobili utilizzando i dati aperti messi a disposizione dalle pubbliche amministrazioni. Anche Milano ha i suoi Open Data.

Sono Dieci le app scelte che vincono dai 14.000 ai 1.000 euro, stage e inteship presso le aziende sponsor. Sul sito ufficiale potete scaricarle e provarle. Di seguito la classiffica delle app finaliste:

1°: ReadIt - Giordano Tamburrelli
Motore di ricerca dell biblio della Lombardia.
2°: Dì de mercaa - Davide Trevisan
Servizio di ricerca dei mercati regionali.
3°: Jeco Guides - Luca Francesco Garibaldo
Guide del territorio lombardo
4°: Prima Infanzia Lombardia -Federico Carlo Bruni
Ricerca di asili nido
5°: emoSCHOOL- Daniele Paviani
Per capire il "mood" degli studenti
6°: QuiLombardia - Mattia Confalonieri
Mappa di 9.000 siti di interesse turistico
7°: Lombardia4All - Sergio Mascetti
Trova le associazione di promozione sociale
8°: NOW.HERE - Mattia Perazzoli
Recensioni di feste, locali ed eventi
9°: MERCATO2.0 - Massimo Gazzaniga
Il mercato più vicino e le offerte migliori
10°: HereTalk - Giovanni Zuolo
Interazione tra fruitori di siti turistici

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: