Tutti in bici in metro e Area C chiusa per ferie

Certo che parlare di trasporti, in un momento come questo, con Trenord che ha messo in ginocchio migliaia di pendolari per una settimana, con lo sciopero dei mezzi pubblici (fortunatamente proclamato da una parte minoritaria del sindacato trasporti) e i 10 centimetri di neve che a Milano significa caos sicuro potrebbe sembrare fuori luogo. Ma vogliamo vedere anche il lato positivo del trasporto pubblico, soprattutto quando si evolve e cerca di venire incontro alle esigenze del cittadino (a parte il software fallimentare di Trenord di cui sopra). Ne avevamo parlato qualche tempo fa, ora sono arrivati i risultati del

Un importante segnale per la città per incentivare gli spostamenti ecologici, anche attraverso la cosiddetta viabilità mista: in giro in bici, ma con qualche tappone da fare in metro.

Intanto, in tema di trasporti e viabilità, segnaliamo la chiusura per ferie di Area C: il ticket di ingresso nella Cerchia dei Bastioni sarà sospeso dal 22 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013. Infine l'Amat (l'Agenzia mobilità e territorio di Palazzo Marino) ha redatto il documento mensile con i risultati di Area C aggiornati al 30 novembre: confermata la riduzione del traffico in ingresso (meno 31,6 per cento, ovvero 41.400 ingressi in meno al giorno), mentre crescono del 2 per cento a ottobre e novembre, rispetto al mese di settembre, i veicoli ecologici, passati dal 9,9 all'11,8 per cento rispetto al totale degli ingressi.

  • shares
  • +1
  • Mail