Un'artista ci racconta il suo sconforto per il vandalismo sulle mucche a Milano

Ci scrive Marijana Savic, una delle artiste delle mucche d'autore in mostra a Milano a cui hanno danneggiato ripetutamente l'opera. Ci chiede di pubblicare integralmente la sua lettera. Noi lo facciamo prendendo d'esempio questa testimonianza per dar voce a tutti gli artisti che sono nella sua identica situazione.

"Forse per la posizione prestigiosa ma sfortunata in cui è stata posizionata, piazza Cordusio, sta di fatto che i barbari che hanno investito a più riprese questa manifestazione ne hanno ferito gli obiettivi: arte sulla strada condivisa e beneficenza, e scusate se ci metto anche il nostro lavoro e dignità.



Nella prima occasione dopo solo un giorno d'esposizione, fu sottratto un lucchetto dall'installazione e dunque riposizionato fisso. Dopodichè fu la volta dei festeggiamenti dell'Inter per cui "Hot milk" venne danneggiata, cavalcata da più persone e presa a calci determinando delle crepe.
Non era finita: il 1 maggio in seguito alla Mayparade venne ricoperta di spray rosso e sottoposta ad un delicato lavoro di restauro.
Ed infine la festa (o sfogo?) di una minoranza di teppisti milanisti: strappato il lucchetto fisso dal capezzolo dell'installazione con la lacerazione dello stesso, senza contare altri diversi danni minori.
Che dire? Tanta tristezza e sconforto."

SCHEDA DELL'OPERA

L'artista Marijana Savic con la sua opera, aggiorna l'accezione mucca da simbolo ancestrale di abbondanza e pilastro dell'economia domestica arcaica, in senso futuristico rappresentandone sulla corporatura dei grafici di analisi tecnica finanziaria.
Un lavoro artistico raffinato che ribadisce l'inestimabile prolificità del soggetto.
Il suo nomignolo, "Hot Milk", esprime la valenza del denaro, caldo per definizione nel linguaggio convenzionale bancario e borsistico.
L'innesto di un lucchetto con chiave sul capezzolo dell'installazione, sottolinea l'accessibilità dei mercati, crocevia di intese ed affari sulle piazze commerciali di tutte le terre e storie.
L'opera, di colore base rosa-salmone propria del principale quotidiano economico-finanziario italiano, tramanda un rilevante impatto grafico-artistico e concettuale.

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: