Gli oggetti smarriti in Stazione Centrale a Milano

E' capitato a tutti di perdere un mazzo di chiavi, un portafoglio o di dimenticare un'importantissima valigetta da qualche parte. Ebbene, da oggi se perdete qualcosa su un treno o in Stazione Centrale, dovreste ritrovare il vostro oggetto nel nuovo ufficio oggetti rinvenuti della Stazione Centrale che, come comunica Stefano Pillietteri dal sito del comune di Milano, aprirà i battenti questa mattina alle 8.30.

La notizia si merita un bel trafiletto, e sicuramente lo guadagnerà. Ma a volte conviene avere la memoria lunga. Appena ho letto la cosa mi sembrava che ci fosse qualcosa che non quadrava, nel senso che mi sembrava che già ci fosse un ufficio oggetti smarriti in Centrale. Ebbene, in effetti già c'era. Allora è una falsa inaugurazione direte voi! No, non è così. E' una vera inaugurazione perchè pare che il precedente ufficio fosse stato chiuso in seguito ad un'inchiesta delle Iene che dimostrava che non tutto andava esattamente secondo le regole.

Non sarebbe allora stato meglio dire che riapre l'ufficio oggetti smarriti? Forse chi ha deciso questo tipo di comunicazione ha pensato che qualcuno si sarebbe chiesto perchè l'ufficio era stato chiuso per poi essere riaperto e probabilmente vecchie ferite sarebbero riemerse. Ferite che per altro non riguardano nemmeno il comune, perchè mi sembra di aver capito che il precedente ufficio oggetti smarriti non dipendesse dal comune, mentre quello nuovo dipende proprio da Palazzo Marino. Però non citare il fatto che un ufficio oggetti smarriti già ci fosse in passato mi sembra un po' una forzatura. Qui trovate il video con il filmato delle Iene.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: