Donaphone, la seconda vita del cellulare

L'Italia è uno dei paesi al mondo dove si 'consumano' più cellulari, e spesso vengono cambiati semplicemente perchè fuori moda. La Caritas ha lanciato oggi una bella iniziativa intitolata Donaphone. Ovvero, se avete un telefono portatile che non usate più donatelo a qualcuno che potrà rimetterlo in sesto e commercializzarlo nuovamente.

La raccolta verrà fatta attraverso 150 punti istituiti nelle parrocchie ma anche in 10 ipermercati Coop. In un secondo tempo verranno recuperati tutti i cellulari funzionanti, e la componentistica ancora buona per poi essere riassemblata. Il tutto grazie a manodopera proveniente da fasce sociali deboli, che in questo modo verranno reinserite nel mercato del lavoro. Gli utili del progetto saranno utilizzati per la creazione di un casa di accoglienza per mamme e bambini nella diocesi di Milano.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: