Cronaca di un furto sventato

WebsterDopo altri 2 minuti salgono 2 uomini. Anziani. Sembrano italiani. Si avvicinano alla ragazza. Un po' troppo. Li guardo. Uno dei due le si mette di spalle. L'altro di fianco. Penso subito a qualche atteggiamento molesto. Poi capisco. Il primo fa il palo. Il secondo si nasconde la mano con la manica. Allunga la mano. Verso la borsetta.

Sono queste le parole di una parte del post di Nancy. Una brutta avventura vissuta su un filobus della 93. Una esperienza finita bene, ma che poteva avere chissà quanti altri finali.

La nostra conclusione invece è una domanda: ma cosa rischia chi si rende protagonista di scippi, furti o borseggi? Se foste voi a poter decidere, cosa fareste per rendere la nostra città più sicura?

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: