Il 23 giugno il Gay Pride sbarca a Milano

In tempi di omofobia strisciante, in Italia ma anche all'estero (vedi Russia), è importante rivendicare il diritto di tutti a scendere in piazza. In particolare sarà interessante vedere cosa succede a Milano prima, dopo e durante, il Gay Pride vista anche la risposta intollerante che la politica milanese ha fornito rispetto al Festival del Cinema Gay Lesbico. Monteranno le polemiche anche sul Gay Pride? Il comune darà, come avviene in molte altre città, il suo patrocinio alla manifestazione? Ci saranno posizioni bigotte? Lo scopriremo solo vivendo.

Il corteo partirà alle 17 da Porta Venezia per terminare in Piazza Castello. Qui trovate tutte le informazioni sulla manifestazione. Questo è il sito ufficiale del corteo.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: