Capodanno 2013 a Milano: i mezzi pubblici e qualche idea last minute per gli indecisi


Ancora poche ore e poi potremo salutare in grande stile questo 2012, a zonzo tra party, spettacoli all'aperto e serate in discoteca (ma non solo). Prima di regalarvi qualche idea utile per festeggiare, se rientrate tra i ritardatari indecisi, vi ricordiamo che questa sera e questa notte le tre linee della metropolitana funzioneranno fino alle 2 - poi entreranno in funzione i bus sostitutivi -. Anche le biciclette del BikeMi saranno disponibili tutta la notte.

Oltre agli eventi organizzati da Palazzo Marino un po' per tutti i gusti (Fabbrica del Vapore - Officine Creative Ansaldo - Piazza Affari), sono numerose le proposte in città.

C'è chi l'ultimo dell'anno ad esempio lo passerà a teatro: dalle proposte più 'classiche' come "Il processo di K" in programma ai Filodrammatici, a quelle più comiche, come la messa in scena di Ale e Franz al Teatro Nuovo o la serata dello Zelig Cabaret (con, tra gli altri, Simone Barbato, gli Gnomiz, Antonio Ornano e Nadia Puma).
Oppure si può optare per lo spettacolo "Se devi dire una bugia, dilla ancora più grossa" al Franco Parenti, o il "Gran Varietà" con Gianfranco D'Angelo al San Babila.

Per chi ama il musical si va da "Il vizietto" al Manzoni con Marco Columbro ed Enzo Iacchetti, a "Priscilla", il cartellone agli Arcimboldi, fino a "La febbre del sabato sera" al Teatro Nazionale.

Infine ecco qualche proposta per quanto riguarda i locali: dalle discoteche vere e proprie alle atmosfere burlesque e retrò; dalle feste danzerecce (il party Magayzzini o il Capodanno d'Italia agli East End Studios) ai sapori esotici.
Senza dimenticare rock (tra gli eventi: The Fuzztones al LO-FI e la serata allo Zoe Club) e jazz (al Memo Music Club e al Blue Note).

  • shares
  • +1
  • Mail