Insulti razzisti contro Boateng, denunciato un assessore leghista di Corbetta


UPDATE!
Nei confronti di tutti i sei tifosi denunciati è stato emesso un Daspo di 5 anni, il massimo previsto dalla sanzione amministrativa.

Riccardo Grittini ha 21 anni, studia Scienze Motorie alla Cattolica e per il comune di Corbetta ricopre l'incarico di assessore allo Sport e alle Politiche giovanili (Lega Nord). Nel tempo libero ama andare a vedere le partite di calcio, sua grande passione - è anche portiere del Corbetta -. Lo scorso 3 gennaio Riccardo ha deciso di passare qualche ora piacevole sugli spalti dello stadio Speroni di Busto Arsizio per l'amichevole Pro Patria - Milan.

Ad un certo punto il 'fattaccio': al 26mo minuto Kevin Prince Boateng, stanco di essere bersagliato da insulti razzisti, si arrabbia, calcia il pallone contro la rete di protezione e la squadra decide di ritirarsi.

Cosa è successo durante il match lo hanno chiaramente mostrato alcune riprese, analizzate minuziosamente dalla Digos e dalla Questura di Varese: Grittini era proprio tra coloro che urlavano 'buuuu', ed è stato 'inchiodato' dai filmati insieme ad altri cinque tifosi.

Secondo Antonio Balzarotti, sindaco di Corbetta di area leghista, il giovane sarebbe andato "sopra le righe a causa della sua passione sfrenata per il pallone e per il tifo da curva".

Non si tratterebbe quindi di insulti razzisti, come leggiamo sul Corriere:

"E' un bravo ragazzo, una persona perbene. L'ho sentito domenica mattina per capire che cosa fosse successo. Era affranto, distrutto. Mi ha chiesto di risentirci dopo, per avere tempo per riflettere. Mi ha parlato di una goliardata, di un episodio simile a quelli che accadono tutte le domeniche negli stadi. Probabilmente il fatto che una squadra prestigiosa come il Milan si sia ritirata dal campo ha esacerbato gli animi"

Bel tifo comunque

, se questi episodi 'avvengono tutte le domeniche agli stadi'. Certo però che, se si trattasse di razzismo razzismo, ha aggiunto il primo cittadino,

"Non potrei fare altro che dissociarmi totalmente"

Intanto il segretario della Lega Nord, Roberto Maroni, aveva scritto a caldo su Twitter

Pensa che figuraccia, proprio con il segretario.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: