Gratta e vinci: fasullandia tra Milano e Cuneo

Mentre a Londra si sono affollati in migliaia per un'auto trasformata in gratta e vinci, che ha richiesto 14 ore di gratta gratta continuo, a Milano si riparla oggi di Monopoli di Stato, come dice Antenna3:

Il sequestro di oltre 30 mila 'Gratta e vinci' fasulli, la denuncia di 62 persone e l'individuazione della stamperia con sede a Milano sono il risultato dell'operazione, denominata CherryGold.

Tutti i dettagli tecnici della truffa li leggete su Grandain, che per i bliglietti specifica l'ovvio: l’acquisto dei quali non avrebbe dato agli ignari clienti alcuna possibilità di vincita. E ora, via con la psicosi del gratta e vinci tarocco.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: