Metrò meglio di bus e tram


Milano mobile o Milano immobile?

In tempi di dibattito sulla tassa per l'inquinamento - voluta dal sindaco Moratti, ma osteggiata dai Comuni della cintura metropolitana e da tutti i pendolari (unici a pagare) - cade a proposito la Giornata europea della Mobilità, che in Italia ha prodotto, grazie ad Altroconsumo, una ricerca sulla mobilità sostenibile.

Sì, perché non basta parlare di inquinamento e lasciare da parte il traffico. Se anche le auto e i furgoncini fossero a emissioni zero, il traffico e gli ingorghi ci farebbero perdere comunque ore preziose, che incidono sulla qualità della vita metropolitana.

Quanto ai mezzi pubblici, i milanesi che hanno risposto al questionario promuovono la metropolitana quanto a velocità e puntualità, mentre bocciano bus e tram. Non troppa soddisfazione neppure per la pulizia dei mezzi.

Forse il Comune - che offre un servizio di informazione sulla mobilità - dovrebbe pensare, prima di una tassa sulle emissioni, a nuove linee di metropolitana e più corsie preferenziali per autobus e tram. E alle piste ciclabili.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: