Carnevale Ambrosiano, Milano si prepara

L'anno scorso fu l'Arci ad aggiudicarsi l'organizzazione del «Carnevale dei popoli». Mezza giornata di festa costò 185mila euro. Questa volta sarà un Sabato Grasso (il 16 febbraio) distribuito su cinque piazze, aumentano quindi gli eventi e la cifra complessiva prevista dal Comune ammonta a 200mila euro. Anche per il Carnevale del 2013 la giunta ricorre all'avviso pubblico, la giunta ha approvato ieri le linee guida del bando che a giorni verrà lanciato. Questa edizione sarà dedicata ai bambini. Fulcro del divertimento sarà ovviamente Piazza Duomo e verranno coinvolte anche le vicine Scala, San Fedele, Fontana e San Carlo. Ce ne sarà per tutti i gusti tra animazioni, musica e balli. Ma tutta la città sarà sicuramente ricoperta da coriandoli e stelle filanti grazie anche alle tante iniziative previste nelle diverse zone di Milano.

Quest'anno il Comune ha deciso di dare il suo patrocinio anche al Milano Clown Festival, che prenderà il via il 13 febbraio per concludersi proprio il giorno di Sabato Grasso. Nel pomeriggio del 16 ci sarà la tradizionale sfilata dei carri allegorici lungo Porta Venezia, organizzata dalla Pastorale Giovanile della Diocesi con la collaborazione di tutti gli oratori della città. Il tema della sfilata di quest'anno sarà "L'isola del tesoro", proprio a 130 anni dalla prima edizione del famoso racconto scritto da Stevenson. Attesa anche la passerella delle maschere tradizionali milanesi, Cecca e Meneghino, realizzata come di consueto dalla Compagnia Teatrale Meneghina.
Inoltre, Le Officine Creative Ansaldo (OCA) e la Fabbrica del Vapore offriranno musica e divertimento carnevalesco.
Insomma, non si sono ancora spente le luci del Natale e delle sue atmosfere che è già ora di prepararsi per il Carnevale.

Nei prossimi giorni segnaleremo gli eventi a nostro avviso più interessanti e divertenti.

foto | flickr

  • shares
  • +1
  • Mail