Metro 5: prima corsa il 10 febbraio

Il Comune ha sciolto l'ultima riserva: il viaggio inaugurale della linea 5 della metropolitana sarà domenica 10 febbraio.

Si parte con sette stazioni per 4,1 chilometri, in pratica tutta l'estensione di viale Zara e viale Fulvio Testi sul territorio del Comune di Milano.

A lavori finiti, nel 2015, se tutto va per il verso giusto, la linea 5 arriverà fino allo stadio di San Siro. Fino al termine dei lavori di sera la M5 chiuderà alle 22.


Metro Lilla: finiti i collaudi

La Lilla esce dal tunnel dei collaudi e si prepara all'inaugurazione. Intanto la commissione interministeriale per i trasporti ferroviari ha approvato il progetto della linea metropolitana 5. Dunque via libera all'inaugurazione: il 9 e il 10 febbraio. La scelta definitiva è condizionata dallo sciopero nazionale del trasporto pubblico già proclamato per l'8 del mese (ma l'agitazione potrebbe venire anche revocata).

La campagna pubblicitaria Atm e pronta: il cast del metrò 5 sorride dai manifesti. Lo slogan: «Tutti pazzi per la "lilla", la metro più moderna d'Europa». Unico difetto: non c'è parcheggio d'interscambio.

Nei progetti originali, approvati dalla giunta Moratti, mancano del tutto spazi attrezzati per parcheggiare le auto: l’unica cosa che l’attuale amministrazione è riuscita a fare è stato creare un parcheggio che ospita duecento macchine, intorno alla stazione Bignami. Duecento auto all'ingresso di una metro che può trasportare fino a 12mila utenti all'ora. Un po’ poco.

La M5 dunque inaugura entro poche settimane la prima tratta a cui mancano, da progetto, due fermate - Isola e Garibaldi - che dovrebbero essere pronte entro l’autunno. La mappa della «lilla» proseguirà per altri sette chilometri e dieci stazioni fino allo stadio di San Siro. Il progetto iniziale poneva la scadenza a maggio 2015, in tempo per Expo. Il Comune incrocia le dita.

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: