Minimal techno ed elettronica al Life Club e al Tunnel

Domani sera, per chi non andasse allo spettacolo di David Guetta, ci sono due interessanti serate con special guest di fama internazionale alla consolle che varrebbe la pena davvero vivere.

Al Life Club di via Alserio 5, la one night "Detroit Milano" ospita i giovanissimi e osannati Chris e Steve Martinez, i The Martinez Brothers. Di grande talento e carichissimi di energia i loro djset sono un mix di minimal techno e soulful house che hanno saputo conquistare le platee dei migliori club negli USA ed ora sono pronti per far ballare anche noi europei.

Ad affiancarli il resident S.I.M.O. e DOS (No Design). Ingreso dalle 23.30, con selezione all'ingresso.

Altro club e altra nota serata che ogni settimana propone dei guest d'eccezione è il venerdì Le Cannibale del Tunnel Club di via Sammartini 30. Domani è la volta di Moullinex, al secolo Luis Clara Gomes, un eclettico dj d'origine portoghese che suona in diversi club di Lisbona (il ricercato Lux) e Berlino. Il suo set si basa su beat che ricordano la dance miscelati a tastiere, chitarre e linee di basso incredibilmente melodrammatiche. Una chicca per chi ama il genere, assolutamente da assaporare. Prima e dopo la sua performance i bravi resident Andrea Ratti e Uabos. Dalle 22, ingresso a 15/13€.

E per chi non ne avesse abbastanza fino alle 7 di mattina si può continuare a scatenarsi al party M.V.P Milano che si sposta temporaneamente domani sera dalla sua sede storica del Top Town al Queen di via Giosuè Carducci 25. Una serata molto amata che anche per questo appuntamento prevede una line up mozzafiato con le selezioni di The Octopus, Simone Pugliese, Asal e Marc Fàbregas.

  • shares
  • +1
  • Mail