Milano: una task force contro la prostituzione

Il Comune ha deciso di adottare la linea dura contro la prostituzione, applicando un'ordinanza del '98 che in buona sostanza suggerisce di multare chi blocca il traffico fermandosi a chiacchierare con le signorine di strada.

Venti vigili, a partire da oggi, saranno impiegati al 100% con questo obbiettivo, scorrazzeranno per Milano alla ricerca di automobilisti che foraggiano il giro della prostituzione. Ad ogni fermato verrà applicata una sanzione di 60 euro, mentre l'identificazione delle prostitute rimarrà, come è già ora, compito per i carabinieri.

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: