Milano: Un milione di euro contro le rapine in taxi

Con la sicurezza non si scherza, e lo sa bene Riccardo De Corato che di questo principio ne ha fatto una bandiera. Dopo il contributo comunale per le telecamere di sorveglianza nei negozi, il Vicesindaco propone un nuovo bando per aiutare i taxisti, spesso obiettivo dei rapinatori.

In buona sostanza il comune metterà a disposizione un milione tondo di euro, per permettere a tutti i taxidriver milanesi di poter scendere in piazza senza l'angoscia di venir rapinati e senza doversi trasformare nel Travis Bickle/Robert De Niro di scorsesiana memoria.

Il bando, dice il Vicesindaco, partirà entro la fine dell'anno e la cifra di un milione di euro potrebbe anche subire correzioni verso l'alto sulla base delle domande presentate dai taxisti. Quali saranno i sistemi di sicurezza installati lo scopriremo solo vivendo.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: