Pisapia: a Milano serve un luna park

C'è aria di cambiamento in città. E non solo per i numerosi palazzi e grattacieli che stanno sorgendo a Milano o per l'apertura della linea 5 della metro: e proprio guardando dalla torre Unicredit di Porta Volta che il Sindaco Pisapia lancia la sua nuova proposta per la città.

Vorrei un luna park per Milano. Ci stiamo pensando e sara' non necessariamente in centro purché attraente e attrattivo.

Presentando il prossimo Salone del Mobile, il sindaco guarda con nostalgia la trasformazione dell'area delle Varesine, storico parco di divertimenti nel centro di Milano che ha visto passare generazioni di milanesi.


Vedo una città che splende e si apre al mondo ma c'e' anche la nostalgia per le Varesine

E' vero che un luna park già c'è a Milano ed è quello permanente dell'Idroscalo, che sta lì da 50 anni ma che non ha perso il suo smalto e, soprattutto d'estate, è molto frequentato. Ma al sindaco sembra non piacere molto. Lui lo vuole proprio in città:

Io sento profondamente il bisogno di un grande parco giochi per bambini a Milano come in tutte le citta europee. E' vero che c'e' l'Idroscalo, ma non è Milano e in ogni caso, con tutti i lati positivi che ha soprattutto d'estate, non è un bellissimo luna park

Pisapia vuole un luogo che sia di gioia e di divertimento, sia per i bambini che per chi li accompagna.

Ma c'è davvero bisogno di un parco di divertimenti in città? Non sarebbe meglio investire in altre priorità?

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: