Latin King e provincia di Milano, scoppia la pace

Sembra una roba da Hill Street Blues, per chi se lo ricorda, oppure da Guerrieri della Notte. Insomma, qualcosa di lontano dalla realtà italiana, eppure tutto questo sta per succedere in Italia. Riprendo la notizia dalle pagine milanesi di Repubblica di oggi. Domani alla Casa della Pace la Provincia di Milano e i Latin King sottoscriveranno un patto di legalità.

I Latin King, per chi non lo sapesse, sono giovani di origini latinoamericane, prevalentemente ecuadoregni, che si raggruppano in piccole o grandi baby gang (ma non solo baby). Sono una specie di multinazionale delle gang, infatti, esistono in buona parte d'Europa, in tutti gli Stati Uniti e ovviamente nei paesi di origine. E' una banda così strutturata che per firmare la pace, domani, sarà presente all'incontro anche King Mission, il capo dei Latin King di Chicago, il membro più importante dell'organizzazione a livello internazionale. Ovviamente ci saranno anche i capi locali come King Gringo e altri.

I LK diventeranno un'associazione e si impegneranno a non compiere più alcun tipo di atto illegale, verrano riconosciuti, potranno riunirsi e tenere salde le loro radici culturali e sociali, senza però doversi ghettizzare in una gang.

  • shares
  • +1
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: