Bermuda Acoustic Trio allo Zelig

Insomma: basta prendersi troppo sul serio! I musicisti italiani ultimamente sembrano soffrire di questa strana – e un po’ antipatica – sindrome, per cui questa sera, ai soliti mattacchioni che frequentano nottetempo la Salumeria della Musica, è venuta voglia di mettere in piedi una serata un po’ diversa dal solito.

Scherzi a parte: i tre del Bermuda Acoustic Trio sono professionisti musicalmente impeccabili, e basta leggere i loro lunghi curricula per rendersene conto. La loro è una reunion di chitarristi, virtuosi degli strumenti a corda, con l’ausilio di voci e percussioni (i cajòn sui quali siedono). Danno vita a un concerto nel segno dell’improvvisazione, attraaverso tutti i generi musicali, dal rock al jazz, dal tango alla musica popolare russa, dalle canzoni napoletane a… chissà.

Condotto e condito con la forte vis comica che contraddistingue questi artisti, nel regno delle risate milanesi, lo Zelig. Del Bermuda Acoustic Trio vedete qui di seguito un video grazie al loro fan club ufficiale, ma potete visitare anche il loro MySpace. Intanto Zelig ritorna al Teatro degli Arcimboldi, dice Tvblog.

  • shares
  • +1
  • Mail