4000 punti wi-fi a Milano entro il 2009

computer e monitorPer il 2009, a detta dell'assessore Bernardi, la città sarà dotata in luoghi pubblici di 4000 punti di accesso wireless che apriranno la strada ad altri 13000 punti da realizzarsi entro il 2015, data di inizio dell'Expo (che però non è ancora stata assegnata).

Si tratta di una vera e propria rivoluzione tecnologica cittadina. Potremo, se davvero questo progetto dovesse essere meso in pratica, connetterci con un portatile in quasi tutta la città: parchi, vie, piazze , biblioteche e altri punti di passaggio e aggregazione. La copertura sarà garantita da antenne e ripetitore che garantiranno la presenza del wireless in buona parte del territorio cittadino.

Il costo di questa iniziativa è di 245 milan euro e di questi 105 mila messi dal Comune mentre la restante parte dal Politecnico. Così Milano si avvia ad essere la capitale europea della connessione in wi-fi.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: