Corbelli pronto a lasciare l'Armani Jeans

Corbelli pronto a togliersi le scarpette rosseCome dimenticare Corrado Guzzanti su Tele Proboscide? Intento a magnificare i capolavori di mostri sacri come Amedeo Spaccolanana e Tonino Mutandari, tele che potevano “farhe del tuo salotto…un grhande prhotagonista del novecento”. Bene, tutte quelle risate non ce le saremmo mai fatte senza l’uomo nella foto, Giorgio Corbelli.

Ormai ex presidente della Armani Jeans, visto che ha deciso di mettere in vendita il pacchetto di maggioranza della squadra, Corbelli, più che un uomo, è un Sisifo errante. Un eroe mitologico incantato tra le sirene dello sport e dell’arte; o meglio, “dell’arte di vendere arte”, come recita lo slogan dadaista dell’emittente.

Nel 2002 la Procura di Bari si azzardò a fare qualche controllino sui Cascella, i De Chirico, i De Pisis venduti su Telemarket, e ne saltò fuori un’inchiesta per truffa. Nulla di che: infaticabile, Corbelli era già da qualche tempo saltato ‘n coppa a o’Vesuvio, ed era Presidente del Napoli. Dal calcio sarebbe poi passato al basket, tenendo come punto fermo il baseball.
Più che sui destini dell’Armani Jeans, sui quali poco si può dire al momento, questo post era solo un pretesto per strappare un sorriso ai tifosi.

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: