Elezioni Regionali 2013 Lombardia: Formigoni sfotte il centrosinistra su Twitter, chi ha vinto e chi ha perso

I tweet del neosenatore contro la sinistra


 


 

No ma che simpatia signor Roberto (l'altro), davvero. Ce li eravamo persi questi tweet nel delirio elettorale degli ultimi due giorni. L'ex Presidente della Regione, re della coerenza, dopo la vittoria di Roberto (Maroni) gongola, prepara le giacche e i Formaglioni per la trasferta a Palazzo Madama, e prende in giro il centrosinistra.

Che, c'è da dirlo, ha le sue 'colpe', se così vogliamo definirle, ammesse dal candidato sconfitto ieri sera in conferenza stampa.

Un punto è chiarissimo: la sfida era apparsa difficilissima da subito. Questo perchè al di là della persona - ineccepibile, Umberto Ambrosoli - e a fronte del civismo e delle buone idee c'era il "75% delle tasse in Lombardia", inciso letteralmente in ogni angolo della regione. Nonostante i sondaggi non c'è stato nessun testa a testa e non c'è stata proprio partita.

Il centrosinistra ha portato a casa un buon risultato, da 18 anni a questa parte, soprattutto nelle città, ma non è riuscito a conquistare tutto l'elettorato, vuoi anche per il disastro a livello nazionale.

I grillini intanto non hanno ottenuto lo stesso successo travolgente che hanno avuto alle Politiche: segno che molti hanno preferito dare il proprio voto ad altri candidati (presumibilmente proprio a Maroni, visto che Lega e Pdl rispetto alle precedenti tornate hanno comunque perso voti).


Ecco quindi l'elenco degli eletti in Consiglio Regionale (fuori Albertini e Sel, ma c'è Fatuzzo dei Pensionati. Eh sì, ce l'ha fatta anche questa volta):

Roberto Maroni (presidente della giunta regionale)
Umberto Ambrosoli (candidato della coalizione seconda classificata)

Pdl, 19 eletti: Fabio Alti, Alberto Cavalli, Anna Lisa Baroni, Angelo Capelli, Stefano Carugo, Raffaele Cattaneo, Alessandro Colucci, Luca Del Gobbo, Alessandro Fermi, Luca Marsico, Giulio Gallera, Salvatore Malvezzi, Mario Mantovani, Mario Melazzini, Mauro Parolini, Claudio Pedrazzini, Mauro Piazza, Fabrizio Sala e Alessandro Sorte
Pd, 17 eletti: Alessandro Alfieri, Agostino Alloni, Laura Barzaghi, Carlo Borghetti, Enrico Brambilla, Marco Carra, Rocco Massimo D'Avolio, Luca Gaffuri, Gian Antonio Girelli, Maurizio Martina, Fabio Pizzul, Onorio Rosati, Jacopo Scandella, Raffaele Straniero, Corrado Tomasi, Sara Valmaggi e Giuseppe Villani
Lega Nord, 15 eletti: Roberto Anelli, Dario Bianchi, Francesca Attilia Brianza, Fabrizio Cecchetti, Angelo Ciocca, Jari Colla, Antonello Formenti, Pietro Foroni, Federico Lena, Donatella Martinazzoli, Ugo Parolo, Fabio Rizzi, Fabio Rolfi, Massimiliano Romeo e Silvana Santisi
Lista Maroni presidente, 11 eletti: Maria Teresa Baldini, Fabio Angelo Fanetti, Luca Daniel Ferrazzi, Lino Fossati, Stefano Galli, Lara Magoni, Maria Daniela Maroni, Antonio Saggese, Alessandro Sala, Marco Tizzoni e Carolina Toia
Movimento 5 Stelle, 9 eletti: Silvana Carcano, Stefano Buffagni, Eugenio Casalino, Gianmarco Corbetta, Andrea Fiasconaro, Giampietro Maccabiani, Paola Macchi, Iolanda Nanni e Dario Violi
Patto civico con Ambrosoli presidente, 4 eletti: Lucia Castellano, Roberto Bruni, Michele Busi e Paolo Micheli
Fratelli d'Italia, 2 eletti: Riccardo De Corato e Francesco Dotti
Partito pensionati, 1 eletto: Elisabetta Fatuzzo

Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri

Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri

Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri
Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri
Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri
Elezioni Regionali 2013 - Tutti i numeri

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: