Interactiva, un evento tra musica elettronica e visual art

Musica elettronica e visual art. Due elementi che si fondono e si stimolano a vicenda in una due giorni tutta da vivere negli spazi dell’OCA - Officine Creative Ansaldo di via Tortona 54.

E’ l’interessante proposta di Interactiva, un evento dedicato all’estro, alla socializzazione e alla promozione delle produzioni indipendenti, organizzato da Modart e Barley Arts in collaborazione con Intellighenzia Electronica, che venerdì 1 e sabato 2 marzo va in scena nel nuovo spazio polifunzionale che negli ultimi mesi sta regalando alla città un fiume inarrestabile di pregevoli iniziative.

Workshop, installazioni e video ad alto valore artistico che fanno da cornice ad una gustosa proposta di musica elettronica tutta da ballare.

In entrambe le giornate il compositore e violoncellista Alessandro Branca tiene un workshop dedicato al Tenori-on (il sequencer audio-visuale ideato dal performer giapponese Toshio Iwai) e tantissime installazioni multimediali ad opera di giovani designers.

Venerdì sera si balla con Dopplereffekt, Steve Rachmad, DVS1, Silent Servant, Tommaso Marasma, Bhonz Live!, M23, Modulove, Miriam Macrì, Tommaso Savorana; sabato è la volta di Adriano Canzian con Yasmin Gate e Anna Petrini, Excercise One, Teo BDS, Cani Giganti Live!, Raffaele Iannucci, Soren b2b The Octopus.

Venerdì ingresso gratuito fino alle 21.00 (per i ciclisti fino alle 22.00), 12€ entro le 23, poi 16€. Sabato ingresso gratuito fino alle 21.00 (per i ciclisti fino alle 22.00), 10€ entro le 23, poi 12€.

  • shares
  • Mail