Karotte, Marco Carola, Cristian Marchi: un sabato tutto da ballare

Techno, house ed elettronica. Anche sabato 2 marzo la Milano nottambula è più danzereccia che mai. E che nomi a farci scatenare sul dancefloor! Davvero difficile scegliere dove andare.

Minimal, tech house, electro e breakbeat all’Amnesia di via Gatto con il tedesco Karotte, dj tedesco di fama mondiale capace in ogni suo djset di sorprendere e stupire il pubblico danzante divertendosi e facendo divertire.

Un passionario della consolle che in patria conduce un show radiofonico di successo dove dimostra anche di essere un’incredibile intrattenitore.

Ad alternarsi con lui alla consolle il nostrano Marc Fàbregas con la sua new wave house, dj fin dai suoi esordi nei locali della riviera romagnola fa della ricerca musicale il plus dei suoi set. Dalle 23, ingresso omaggio donna entro mezzanotte, poi 15/20€.

Agli East End Studios di via Mecenate 84/10 un mega evento minimal, organizzato dai Magazzini Generali e Only 300, con l’incredibile performance di Marco Carola, dj napoletano che è entrato di diritto tra i nomi più noti a livello mondiale del djing (qualche mese fa anche al Time Warp di Milano)

Una serata per chi ama ballare fino allo sfinimento dove suonano anche Leon e Nathan Barbato. Dalle 22, ingresso a 35€ (attenzione le prevendite di questo evento stanno per registrare il sold out, se siete sprovvisti di biglietto informatevi prima di andare).

Infine, dalle 23.30, all’Area 21 (ex De Sade) di via Valtellina 21 troviamo Cristian Marchi uno dei dj italiani più amati e richiesti dai club di mezza Europa. Una notte di house music con il producer che ha da poco pubblicato su iTunes, in streaming e download gratuito, il secondo episodio del suo radio show House Victim, il podcast musicale più scaricato in Italia.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: