Emergenza rapine Taxi, interviene il comune

Ieri vi avevamo segnalato una rapina ad un taxista e, manco il tempo di scriverlo, un altro tassista, per altro ottantenne, è stato rapinato. In ogni caso le richieste dell'associazione donne tassiste sono state subito accolte da Palazzo Marino.

Il vicesindaco De Corato ha deciso di rispondere alla richiesta di sicurezza, con un bando per il 2008 che prevede l'assegnazione di un milione di euro a tutti i tassisti che vorranno dotarsi di sistemi di sicurezza antiaggressioni e antirapine. Dal 4 febbraio e fino al 15 luglio, verranno prese in considerazione le domande dei titolari di licenza taxi rilasciata dal Comune di Milano.

Il contributo sara' pari al 50% delle spese sostenute, fino a un massimo di mille euro. Il finanziamento sara' erogato in base alla graduatoria stilata dalla commissione di valutazione del comune. Rispetto alle richieste dell'associazione tassiste mancano però alcuni punti fondamentali, come il diritto a frapporre un vetro tra autista e cliente, telecamere ai posteggi e possibilità di rifiutare le corse ritenute pericolose.

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: