I luoghi abbandonati di Milano: la Stazione Bullona

Nel 2003 chiudeva la Bullona per fare spazio alla nuova stazione in via Domodossola. E così un luogo storico è diventa la dependance di un locale alla moda


Del luogo abbandonato non ne ha l'apparenza, ma lo è. Anche se ben tenuta, anche se dietro è stato creato uno spazio giochi per bambini e un campo da calcetto, anche se la zona di Pier della Francesca nel frattempo è diventata chic, resta il fatto che la stazione Bullona è diventata un orpello e che, di fatto, è abbandonata.

Inaugurata nel 1929, penultima fermata delle linee nord Milano prima del capolinea in Cadorna e contraddistinta dalla struttura a metà strada tra il liberty e il razionalismo - e dal fatto che il corpo della stazione fosse a cavallo dei binari - è stata in servizio fino al 2003, quando ha chiuso i battenti per fare spazio alla nuova - e anonima - stazione Domodossola-Fiera.

La stazione fu eliminata per via dei lavori di allargamento della sede ferroviaria: qui c’era una strettoia, con solo due binari. Dato che si tratta proprio della via d’accesso e d’uscita dei treni dal terminale di Milano Cadorna, era un vero e proprio collo di bottiglia. I binari nuovi sono stati ricavati dalla banchina, ma altro spazio non ce n'era. E quindi, addio Bullona.

Il problema non è stata la dismissione della stazione - che secondo molti era ormai inevitabile - ma quello che è successo dopo, appena si è posto il problema del "che fare adesso della stazione?". All'interno c'era un'edicola, un bar, una biglietteria. Insomma, un po' di spazio riutilizzabile. Per un po' s'è parlato di creare all'interno un "museo delle Ferrovie Nord". Una soluzione di quelle che fanno subito pensare a un museo abbandonato a sé stesso, squallido, in cui non si entra nemmeno per sbaglio. Proposta bocciata, per fortuna.

Poi si è parlata di qualche nuovo locale, visto che la zona tra Roialto, Gattopardo & co. ancora un po' e fa concorrenza ai navigli. E quando sono iniziati i lavori di restauro della facciata, in molti hanno pensato che fosse giunto il momento. Iinvece si è scoperto che fine ha fatto la Bullona: è diventata il giardino dello Chatulle, il locale fighetto lì di fianco.

Meglio così che vederla diventare fatiscente, ma possibile che la Bullona debba avere come "Uso attuale: intero bene: non utilizzato", come recita il sito dei beni culturali lombardi?

Guarda la gallery: la stazione Bullona Nord Milano

La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'era
La stazione Bullona com\'è oggi
La stazione Bullona com\'è oggi
La stazione Bullona com\'è oggi
La stazione Bullona com\'è oggi
La stazione Bullona com\'è oggi
La stazione Bullona com\'è oggi

Immagini Bullona 2003 | Davide Oliva

  • shares
  • Mail