Quei rifiuti non li vogliamo

Non arriveranno i rifiuti della Campania, nonostante l'appello di Prodi. La Lega ha fatto muro: "Non vogliamo diventare la pattumiera di Napoli". Il presidente Formigoni ha motivato il suo rifiuto per motivi logistici. Gli impianti della Lombardia sono già a pieno regime e per motivi tecnici non possono bruciare i rifiuti campani che manderebbero in tilt il sistema di smaltimento.

E c'è di più. A breve sarà necessario realizzare un nuovo termovalorizzatore, il secondo, altrimenti tra qualche anno Milano potrebbe fare la fine di Napoli e collassare sotto cumuli di rifiuti. Una situazione apocalittica prospettata da Maurizio Cadeo - responsabile per il piano smaltimento dei rifiuti - proprio in questi giorni, cavalcando l'onda dell'emotività e sfatando la nomea di Regione più efficiente nello smaltimento dei rifiuti.

A voi la parola.

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: