Rutelli:"Nel 2008 Brera rinasce"

Messo così il titolo, lo ammetto, è ambiguo: può far pensare al defunto giornalista sportivo che ritorna dall’oltretomba, o ad una delle più sottovalutate Alfa Romeo degli ultimi anni. Invece è Francesco Rutelli, che in trasferta dall’urbe all’ombra della madunina ha promesso che il 2008 sarà l’anno buono per risolvere alcuni problemi culturali della città: in sintesi dovrebbe essere la fine dello sfacelo in cui versa il palazzo dell’Accademia di Brera.

A riguardo si può leggere qualcosa anche qui sul Corriere. Secondo Rutelli una delle soluzioni potrebbe essere quella di trasferire in via Mascheroni – si, proprio al distretto militare dove per anni e anni abbiamo portato il foglio del rinvio non fidandoci delle poste – le attività didattiche. Vedremo tra un anno se sarà cambiato qualcosa; nel frattempo val sempre la pena di perdersi nella borgesiana biblioteca braidense.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: