Tutti contro Sgarbi? Non proprio, gli assessori alla cultura stanno con lui

Avevamo già accennato nei giorni scorsi ai problemi, mai risolti e persistenti, tra la Moratti e Vittorio Sgarbi. Da un lato c'è un assessore che cerca di mettere in piedi mostre e dall'altro c'è chi giudica l'arte secondo canoni tutti suoi. Forse ho lasciato trasparire la mia posizione nella diatriba, ma vabbé sono in buona compagnia.

Gli assessori alla cultura di Provincia e Regione, quindi il primo di centro sinistra ed il secondo di centro destra, hanno entrambi espresso solidarietà al loro parigrado milanese. La Benelli, alla Provincia, dice:

"Non condivido la messa in discussione di un assessore per giudizi censori"

Massimo Zanello, assessore alle identità e alle culture in Regione, dice di aver lavorato bene sia con la Moratti che con Sgarbi, non si sbilancia troppo, ma afferma anche di sperare di lavorare ancora con l'assessore alla cultura di Milano anche in futuro. E voi che ne dite del dibattito sulla questione Sgarbi Vs. Moratti?

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: