Record Store Day 2013: un giorno per festeggiare i negozi di dischi indipendenti

Il Teatro Dal Verme, per una sera, diventerà una 'piazza' per scambiarsi i vinili

Sabato 20 aprile in tutto il mondo sarà il Record Store Day, evento giunto ormai alla sua settima edizione. L'iniziativa è stata infatti fondata da Michael Kurtz per omaggiare i negozi di musica indipendente negli States e nel resto del mondo.

Anche Milano si prepara a festeggiare: i negozi cittadini che aderiscono all'iniziativa sono Psycho (via Zamenhof 2 - alle 15 ci sarà il live degli Andead di Andrea Rock), Nika Music Store (via Melzo 30), Massive Music Store(Via G.Fara 4), Il discomane (Alzaia Naviglio Grande 38), Vinylbrokers (Via Pericle 4) e Dischivolanti(Ripa di Porta Ticinese 47).

Nelle location italiane che ospitano il Record Store Day sarà proiettato "Last shop standing - The rise, fall and rebirth of the independent record shop" di Pip Piper, 'film ufficiale' del Record Store Day di quest'anno. La pellicola, ispirata dal libro omonimo di Graham Jones, racconta della rapida ascesa dei negozi di dischi nel periodo che va tra gli anni '60 e gli '80, dalla nascita del rock'n'roll sino al punk, l'influenza delle charts musicali sulle vendite dei dischi, la nascita del CD e quella delle nuove tecnologie digitali.

Inoltre per l'occasione il Teatro Dal Verme si trasformerà in un luogo di scambio (dalle 19 in poi - ingresso gratuito fino ad esaurimento posti), in una piazza della musica dove si potranno portare e barattare i propri vinili. Alcuni negozi storici di dischi milanesi saranno presenti con il loro stand all'interno del teatro.

In programma ci sono anche degli incontri, condotti da Enzo Gentile, con personaggi legati al mondo della musica e appassionati di vinili. Già confermati il poeta Aldo Nove, Enrico Ruggeri e il direttore musicale di MTV Luca De Gennaro.

Salviamo i negozi di dischi!

  • shares
  • +1
  • Mail