Viale Fulvio Testi, uomo protesta su una gru: le motivazioni

L'uomo ha spiegato che un'azienda di Carate Brianza gli deve 10mila euro

13.13
L'uomo si chiama Giuseppe La Manna: è un calabrese di 52 anni, ex dipendente di una ditta di impermeabilizzazione di Carate Brianza, dalla quale dice di dover ricevere ancora 10mila euro. La Manna è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco e non si trova più in cima ma a circa mezz'altezza. La settimana scorsa era salito su una gru a Seregno per lo stresso motivo, e ha trascorso alcune ore prima di essere dissuaso dai carabinieri - fonte Corriere -.

Un uomo, di cui non si conoscono le generalità, si è arrampicato su una gru per protesta a circa 30 metri d'altezza in viale Fulvio Testi. Sul posto sono presenti 118, vigili del fuoco e polizia.

Le motivazioni del gesto non sono ancora note, ma il manifestante mostra alcuni cartelli di protesta.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi della vicenda.

(immagine da archivio)

  • shares
  • +1
  • Mail