"Faccia a faccia", concorso per enti no profit con buoni progetti

Ecco una bella iniziativa per le associazioni e gli enti non profit che hanno buone idee, ma pochi soldi. Con "Faccia per faccia" le Associazioni potranno presentarsi ad un gruppo di imprese che sono interessate ad allargare i loro investimenti in attività che coinvolgono il terzo settore. L'iniziativa nasce dalla collaborazione fra Terre di Mezzo, Giorgio Fiorentini, docente all'università Bocconi e direttore del Master in management delle imprese sociali, il Gruppo impresa sociale, composto da studenti e laureati del Master, e dal centro di ricerca Avanzi.

Il meeting point dove imprenditori e rappresentanti del non profit potranno stringere alleanze sarà l'11 aprile, all'interno di Fa' la cosa giusta!, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. I progetti dovranno essere presentati entro il 15 febbraio alla segreteria dell'iniziativa (info a questa mail: facciaperfaccia@falacosagiusta.org). Una commissione selezionerà i 12 migliori progetti e ai quali sarà poi consentito di partecipare ad un corso di formazione per impostare al meglio la fase finale di presentazione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: