Le telecamere di via Castelfidardo saranno spostate

Stop all'Ecopass in via Castelfidardo, che obbligava i pazienti del Fatebenfratelli a pagare per poter accedere al Pronto Soccorso. Questa è la decisione presa a Palazzo Marino dopo le numerose proteste di cittadini e pazienti, i quali sono stati fino ad ora costretti o a pagare o ad accedere alla struttura a piedi.

Il direttore dell'ospedale aveva già denunciato la questione alle istituzioni cittadine, facendo notare l'ingente bacino d'utenza della struttura, famosa soprattutto per il pronto intervento oculistico.

Per arginare il problema si sta pensando di rendere il tratto iniziale di via Castelfidardo a doppio senso e di spostare più in là le odiate telecamere per permettere l'accesso gratuito, quantomeno a chi necessita delle cure del Pronto Soccorso.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: