Galleria Vittorio Emanuele, cogestita da Comune e negozianti?

Negli ultimi mesi ci sono state parecchie polemiche rispetto alla gestione degli affitti in galleria da parte del comune, ma anche rispetto allo stato di degrado di alcune parti della galleria. Ora è partita una trattativa che come risultato finale avrebbe la creazione di una fondazione copartecipata da comune e negozianti, con lo scopo di gestire la galleria Vittorio Emanuele.

L'idea parte dai commercianti, che vorrebbero creare insieme al comune una serie di regole del tipo: quando tenere i negozi aperti, le luci accese, come ristrutturare, che tipo di negozi e insegne permettere in galleria e via dicendo. Quello che mi domando è: è giusto dare in cogestione una delle 'zone' più belle e importanti di Milano a dei privati? Non dovrebbe essere totalmente in mano al settore pubblico la gestione di questo genere di luoghi?

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: