Via Melchiorre Gioia chiusa per 9 giorni: le strade alternative

Dal 24 aprile al 3 maggio chiuso il tratto tra viale della Liberazione e viale Monte Grappa. Dal 3 al 6 maggio chiuso l'incrocio tra Melchiorre Gioia e viale della Liberazione.

Da mercoledì 24 a venerdì 3 maggio sarà chiusa una parte di via Melchiorre Gioia per la posa della passerella pedonale che collegherà Garibaldi alle Varesine. La passerella è lunga 68 metri, larga 5,6 metri e pesa 400 tonnellate. Una bella novità, ma per posare una struttura del genere bisognerà bloccare il traffico nella zona interessata.

Si procederà in due step. Dalle ore 22 di mercoledì 4 aprile alle 22 del 3 maggio sarà chiuso il tratto di Melchiorre Gioia tra viale della Liberazione a viale Monte Grappa. L'area sarà bloccata in entrambi i sensi di direzione, sarà recintata e quindi vietata anche ai pedoni. Ecco qualche informazione utile sui percorsi alternativi che si possono utilizzare.

Guarda le mappe delle strade alternative

In direzione centro città: 1- viale della Liberazione-via Galilei-viale Monte Santo. 2- Viale della Liberazione-via Galilei-via Cartesio-piazza della Repubblica. 3- Tunnel di Porta Nuova-viale don Sturzo-via Ferrari-piazza Cimitero Monumentale-via Ceresio. In direzione periferia: Bastioni di Porta Nuova, piazza Principessa Clotilde, viale Monte Santo, via Galilei, viale della Liberazione.

I disagi saranno limitati dai ponti previsti per il 25 aprile e per il 1° maggio. Lo stesso si può dire per la chiusura dell'incrocio tra via Melchiorre Gioia e viale della Liberazione: dal 3 maggio (dalle 22) al 6 maggio (6 del mattino), in questo caso ci sarà di mezzo il week end.

Viale Melchiorre Gioia chiusa: le strade alternative
Viale Melchiorre Gioia chiusa: le strade alternative
Viale Melchiorre Gioia chiusa: le strade alternative

  • shares
  • +1
  • Mail