Cosa fare a Milano quando piove: mostre, musei e impianti sportivi

Qualche idea per far passare il tempo in una giornata piovosa (al chiuso)

Oggi a Milano (ma anche in molte altre parti d'Italia) piove. Ve lo anticipavamo già qualche giorno fa e le previsioni si sono rivelate azzeccate, dopo una giornata all'insegna del sole come quella di ieri.

Al momento la pioggia sembra aver dato una piccola tregua, ma nel pomeriggio è previsto un peggioramento. Per cui...che fare (al chiuso)?

Il primo pensiero ovviamente corre ai musei cittadini. Il Comune di Milano ha fatto sapere che saranno aperti i Musei civici (Musei del Castello Sforzesco, Museo del Novecento, Museo di Storia Naturale, Museo Archeologico, Museo del Risorgimento, GAM Galleria d’Arte Moderna, Museo del Risorgimento, Casa Museo Boschi di Stefano e Palazzo Morando), nei consueti orari.

Al Museo del Novecento, presso lo Spazio Mostre al piano terra, è stata allestita la mostra "Andy Warhol's Stardust. Stampe dalla collezione Bank of America Merrill Lynch", che raccoglie un nucleo di stampe del maestro della pop art. Presso la Sala Focus invece è presente la mostra "La Donazione Spagna-Bellora", mentre negli Archivi del Novecento è allestita "Arimortis", mostra collettiva di artisti italiani contemporanei. Tutte le mostre sono comprese nel percorso del Museo.

Il Castello Sforzesco ospita due esposizioni: presso la Sala del Tesoro, "Le silografie nelle riviste italiane del XIX secolo nella Raccolta Bertarelli" e, presso le sale dell'Archivio fotografico, "Il Lubok. Stampe popolari russe della Raccolta Bertarelli". Mentre al Museo di Storia Naturale c'è la mostra "Carlo Stucchi, botanico".

Ci sono poi le mostre di Palazzo Reale: "The Desire for Freedom. Arte in Europa dal 1945", la mostra collettiva che racconta come è stata rappresentata al di qua e al di là del Muro l'idea di Libertà in Europa dal dopoguerra in avanti, e la mostra dedicata a "Modigliani, Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter", che propone oltre 120 opere per ricostruire il percorso degli artisti che vissero a Parigi nel quartiere di Montparnasse agli inizi del '900. Sabato 27 aprile le due esposizioni chiuderanno anticipatamente alle ore 19.30.

Al PAC Padiglione d'Arte Contemporanea è possibile visitare "Jeff Wall. Actuality", la prima grande retrospettiva italiana del fotografo canadese. A Palazzo della Ragione è aperta la mostra "Che Storie! Oggetti, miti e memorie dai Musei e dagli Archivi d'impresa".

Ma, se piove, è possibile fare anche dello sport in uno dei centri sportivi presenti su tutto il territorio cittadino, come il centro sportivo Cambini Fossati o il Tennis Washington. Il Centro sportivo 25 aprile resterà aperto per mezza giornata (dalle 8.30 alle 13) anche domenica 28 aprile e il 1° maggio.

Se vi piace nuotare, potete optare per una piscina, come la Arioli Venegoni, la Bacone, la Procida, la Sant'Abbondio o la Suzzani.

Iniziamo ad anticiparvi che in occasione del 1° maggio i Musei resteranno chiusi, mentre tutte le mostre a Palazzo Reale, al Padiglione d'Arte Contemporanea e a Palazzo della Ragione resteranno aperte secondo il solito orario. Chiusa anche l'Arena Civica.

Aperti invece i Centri sportivi Crespi e Saini, compresa la piscina.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: